lovers in the garden anya davidson

Misunderstanding Comics #8

“Crime Destroyer” di Bayer, Trimpe, Marra, “Our Mother” di Luke Howard, “Lovers in the Garden” di Anya Davidson, “Foggy Notions” di November Garcia, “Dad’s Weekend” di Pete Toms, “The Fence” di Conor Stechschulte, “Riverdale” e “Port Stanley” di Steven Gilbert

Francesco Panatta

Misunderstanding Comics #7

L’antologia “Shhh!” di B Comics con fumetti di Alessandra Romagnoli, Francesco Panatta e altri, “I segni addosso” di Andrea Antonazzo, Elena Guidolin e Renato Sasdelli edito da Becco Giallo, “Remi Tot in La forchetta vibrante” di Martoz pubblicato da MalEdizioni

imp22-

“Impatience” di Inés Estrada

La più recente antologia della cartoonist messicana Inés Estrada propone 200 e più pagine di storie brevi che uniscono esplorazioni visionarie del corpo femminile al resoconto di vite anticonformiste, con un pizzico di lirismo e tanta ironia

vortex

“Vortex” e “Love Nest” di Charles Burns

L’immaginario della trilogia “Last Look” e un universo anni ’50 fatto di romance comics e b-movies sono protagonisti in “Vortex” e “Love Nest”, due volumi a firma Charles Burns usciti alla fine dello scorso anno per l’editore francese Cornélius

puke-force-brian-chippendale-002-w529-h352

I migliori 16 fumetti del 2016

I migliori fumetti pubblicati nel 2016 tra graphic novel, albi spillati, antologie e ristampe. Un viaggio che comprende titoli americani, italiani ed europei, da “Puke Force” di Brian Chippendale a “Soft City” di Pushwagner, da “Amore di lontano” di Martoz all’antologia “Dôme”

beverly_drnaso

Misunderstanding Comics #6

“Exits” di Daryl Seitchik, “Free Shit” di Charles Burns, “Cometbus” #57 di Aaron Cometbus con interviste a Gary Panter, Ben Katchor, Adrian Tomine, Gabrielle Bell, Al Jaffee e altri, “Beverly” di Nick Drnaso in uscita anche in Italia per Coconino Press

christmas1

“Christmas in Prison” di Conor Stechschulte

La più recente autoproduzione di Conor Stechschulte è un volumetto di 96 pagine contenente una serie di “pezzi” interconnessi tra loro, che aggiungono contenuti e forma al sempre più ricco universo dell’autore di “The Amateurs” e “Generous Bosom”

suicida2

“Suicida” #1 di Abraham Diaz

L’ironia acida di Abraham Diaz trova libero sfogo in “Suicida” #1, antologia del cartoonist messicano che tra voyeurismo, sadismo, autolesionismo, sesso e violenza gratuita mette in fila una serie di irresistibili fumetti old school

someone please

Misunderstanding Comics #5

“Sirio” di Martin López Lam, “Gulag Casual” di Austin English, “Someone Please Have Sex with Me” di Gyna Wynbrandt, “Hellbound Lifestyle” di Alabaster Pizzo e Kaeleigh Forsyth, “Late Bloomer” di Maré Odomo

Fobo cover

“Fobo” di Gabriel Delmas

Una metafora sull’amore, un poema, un lamento, una storia che parla con ironia di sofferenza esistenziale, disillusione, desiderio: Weedzie Kalashnicock recensisce “Fobo”, l’ultimo libro di Gabriel Delmas pubblicato da Hollow Press