Le sette storie di O Panda Gordo

Tra gli esperimenti di Disa Wallander, la narrazione di Chris Kohler e l’antologia “Seven Stories”, l’etichetta O Panda Gordo curata da João Sobral è una realtà editoriale da tenere d’occhio per chi ama un fumetto sempre alla ricerca di nuove modalità di espressione

“Sabrina” di Nick Drnaso

Con il suo primo fumetto sulla lunga distanza, uscito a maggio per Drawn & Quarterly, l’autore di “Beverly” passa dal privato al pubblico descrivendo non solo il vuoto interiore dei suoi personaggi ma anche il clima di odio e paranoia degli Stati Uniti di oggi

“La mia cosa preferita sono i mostri” vol. 1

Arriva in Italia grazie a Bao Publishing il primo volume del graphic novel di Emil Ferris, un mystery ambientato nella Chicago dei tardi anni ’60, raccontato con gli occhi di una ragazzina appassionata di b-movie e letteratura fantastica

Misunderstanding Comics #10

“I Never Promised You a Rose Garden” di Annie Murphy, “Procedural” di Walker Tate, “Hot Dog Beach” di Lale Westvind e “Sporgo” #1-2 di Laura Pallmall

“Twilight of the Bat” di Simmons & Keck

Josh Simmons e Patrick Keck uniscono le forze per dare forma a un bootleg di Batman divertente e al tempo stesso amaro, un viaggio nella psiche dell’uomo pipistrello che unisce lo spirito dissacrante dell’underground alle riflessioni di Miller, Moore e Morrison

“M” e “N” di Andrew White

Uno sguardo a “M” e “N”, due albi gemelli pubblicati dal cartoonist statunitense Andrew White, che con un uso meditato del linguaggio a fumetti raccontano sensazioni, emozioni e soprattutto la difficoltà di rapportarsi agli altri

Il meglio del 2017 (forse)

I migliori fumetti pubblicati nel 2017 all’estero e in Italia, con titoli come “Songy of Paradise” di Gary Panter, “Whatsa Paintoonist” di Jerry Moriarty, “Roopert” di August Lipp, “L’uomo senza talento” di Yoshiharu Tsuge, “Cry Me a River” di Alice Socal e tanti altri

“The Best American Comics 2017”

L’annuale volume di “The Best American Comics”, curato da Bill Kartalopoulos insieme a Ben Katchor, unisce le opere dei grandi del fumetto d’oltreoceano con contenuti di nicchia sperimentali e bizzarri. Un inno alla libertà di espressione e di pensiero in tempi tutt’altro che facili, come lascia intendere la copertina di Matthew Thurber

The Complete Strange Growths 1991-1997

Esce per la Spit and a Half di John Porcellino la raccolta dei primi 13 numeri di “Strange Growths”, la fanzine di Jenny Zervakis che con un approccio spontaneo e diretto raccontava negli anni ’90 una quotidianità fatta di piccole cose, aneddoti, riflessioni e spesso anche di poesia

Misunderstanding Comics #9

“Steam Clean” di Laura Ķeniņš, l’antologia “Mirror Mirror II” edita da 2d Cloud con contributi di Josh Simmons, Simon Hanselmann, Al Columbia, Uno Moralez, Noel Freibert e Dame Darcy, “Fante Bukowski Two” di Noah Van Sciver e il settimo numero di “Kilgore Quarterly” con copertina di Jason e fumetti di Tim Lane, Joseph Remnant e altri